e b d f

Viaggi di Gruppo

Benvenuti nella nostra area Viaggi di Gruppo! In questa pagina troverete alcune delle nostre mete più interessanti!.

Firenze: Dai Davanzati ai Buonarroti

DAL   10 FEBBRAIO 2018   AL   10 FEBBRAIO 2018

PROGRAMMA: 

Ritrovo dei partecipanti al viaggio a Prato Stazione Centrale alle ore 8:10 dove, con il treno regionale, raggiungeremo Firenze Santa Maria Novella. Ritrovo per i residenti in Firenze o provincia direttamente alla stazione S.M.N. di Firenze alle ore 9:00 precisamente davanti alla Farmacia lato Alinari.  Incontro con la guida e proseguimento a piedi fino a Palazzo Davanzati. La mattina sarà dedicata alla visita di Palazzo,   conosciuto come il Museo della Casa Fiorentina Antica per compiere un vero proprio tuffo indietro nel passato.Il Palazzo, antica dimora trecentesca dei Davizzi, mercanti e banchieri, si affaccia con la sua suggestiva facciata sulla piazza un tempo popolata di case-torri; nel 1578 fu acquistato dai Davanzati che lo abitarono fino al 1838 anno in cui la casata si estinse. Agli inizi del ‘900 l’antiquario Elia Volpi lo acquistò e lo restaurò riportando gli ambienti al loro antico splendore. In seguito, passato allo Stato, il Palazzo venne aperto al pubblico come Museo, un’occasione per riscoprire la tipica dimora medioevale fiorentina. Tutti gli ambienti offrono una forte suggestione: dal cortile interno dotato di un rarissimo pozzo a muro privato, vero lusso per le abitazioni dell’epoca, alle sale da giorno e da letto, fino allo splendido cucinone al piano più alto. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio ci sposteremo nel Quartiere di Santa Croce per raggiungere il Museo Casa Buonarroti, luogo della memoria e della celebrazione del genio di Michelangelo. Casa Buonarroti fu fatta edificare, nel luogo di tre case che Michelangelo aveva acquistato nel 1508 e abitato tra il 1516 e il 1525, dal pronipote Michelangelo il Giovane, illustre letterato che arricchì ulteriormente le collezioni familiari. Più avanti il Palazzo venne lasciato alla città e aperto come Museo nel 1859. La visita offre l’opportunità di collegare le opere michelangiolesche con le vicende secolari della famiglia Buonarroti che si è prodigata per ampliare la dimora, per abbellirla, per conservarvi preziose eredità culturali.Al suo interno conserva alcuni capolavori della prima giovinezza di Michelangelo come la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri, disegni autografi dell’artista, il Modello ligneo per la facciata di San Lorenzo, l’emozionate Dio fluviale, preparatorio per una statua mai realizzata per la Sagrestia Nuova e i due Noli me tangere cinquecenteschi, derivati da un cartone perduto del genio. Al termine rientro a casa con i propri mezzi. 


LA QUOTA COMPRENDE: Guida per tutta la giornata, auricolari, ingressi ai musei sopra indicati, Pranzo in ristorante bevande incluse, accompagnatore e assicurazione medica. 

LA QUOTA NON COMPRENDE: Viaggio per Firenze Santa Maria Novella e tutto quanto non specificato ne “LA QUOTA COMPRENDE 


Completo

€ 60,00

Maggiori informazioni Scarica file del viaggio
Condividi su: h n